Pixel 7 e 7 Pro: saranno questi i telefoni con Android 13 e chip Google Tensor

Conosciamo già i primi dettagli del futuro Google Pixel 7 e 7 Pro , due telefoni che confermano l'impegno del marchio del motore di ricerca nei confronti del proprio hardware. Google ha immagini avanzate dei suoi prossimi smartphone, ma solo un paio di specifiche tecniche.

Approfittando del lancio del Google Pixel 6A, il modello economico, ha mostrato i futuri Pixel 7 e 7 Pro, acquistabili nel ultimo trimestre 2022 . Cioè, di fronte alla campagna di Natale, come è successo in precedenti occasioni.

Al timone dei Pixel 7 e 7 Pro troveremo un Processore Google Tensor di seconda generazione , quindi sembra che il marchio continuerà a optare per i propri chip di design. Non conosciamo i dettagli tecnici, tranne la promessa di grandi prestazioni nei compiti di intelligenza artificiale.

Immagine - Google Pixel 7 e 7 Pro: primi dettagli e immagini

The Google Pixel 7 porterà una doppia fotocamera posteriore , che si vede chiaramente nelle immagini, mentre il Pixel 7 Pro opta per una tripla fotocamera . Non conosciamo le specifiche, ma è da immaginare che Pixel 7 Pro offrirà uno schermo e una batteria più grandi, poiché sarà più grande.

Non abbiamo visto una sola immagine frontale, quindi non sappiamo nulla della selfie camera o di quanto ne trarrà vantaggio lo schermo frontale. Lo sappiamo viene mantenuta la striscia posteriore per le telecamere , ora un po' più basso, e che sarà realizzato in alluminio riciclato.

Inoltre, Google ha confermato che entrambi i telefoni saranno dotati di Android 13, la prossima versione del sistema operativo. In effetti, si prevede che saranno i primi telefoni cellulari con Android 13 e che saranno in vendita proprio il giorno in cui il nuovo software sarà ufficiale.

Immagine - Google Pixel 7 e 7 Pro: primi dettagli e immagini

Approfittando dell'evento Google I/O 2022, l'azienda ha mostrato molto hardware: l'atteso smartwatch Google Pixel Watch, le cuffie Google Pixel Buds Pro, e il Google Pixel Tablet, quest'ultimo previsto per il 2023 con Android 12L.

In linea di principio, il Google Pixel 7 e 7 Pro sembrano rafforzare i punti di forza dei loro predecessori , ma bisognerà vedere se l'azienda evita i vari errori e bug che hanno reso la precedente generazione di smartphone meno affidabile che auspicabile.