Google Stadia ora dispone di sale di streaming private e semplifica lo streaming

Google stadi party stream salas privadas

La storia recente di Google Stadia è piuttosto traballante. Da un lato, alcuni lo assicurano è pronto a scomparire perché non ha finito di cagliare. Dall'altro, Google continua a scommetterci con nuovi giochi e ad offrirlo come tecnologia utilizzabile da terze parti.

Rimaniamo con le informazioni ufficiali di Google, che ha appena annunciato un paio di nuove funzionalità per la sua piattaforma di gioco in streaming. Quali sono? Miglioramenti al sistema di live streaming e Party Stream , due funzionalità che rendono lo streaming molto più semplice.

Party Stream ti consentirà di trasmettere in streaming privatamente con i tuoi amici, senza la necessità di piattaforme aggiuntive

streaming party sugli stadi

In generale, quando si parla di trasmissioni in diretta di videogiochi, tutti pensiamo a piattaforme come Twitch o YouTube, con una portata enorme. Tuttavia, sicuramente hai sempre desiderato per creare uno streaming più privato, solo con un gruppo di amici e questi servizi ti sembrano eccessivi.

Party Stream viene per risolverlo all'interno di Google Stadia. Come indica il nome, potrai organizzare feste private in live streaming da condividere con i tuoi amici. Il migliore? Non avrai bisogno di applicazioni aggiuntive , poiché è integrato direttamente in Stadia.

Tra le sue caratteristiche, Party Stream supporta fino a 10 giocatori nella stessa sala streaming . Il più comune è che sei tu a giocare mentre altri 9 amici ti guardano come spettatori, ma c'è un'altra sorpresa. Party Stream consentirà ai partecipanti alla sala di partecipare al gioco ogni volta che lo desiderano (purché il gioco lo supporti). Quindi, puoi avere 5 giocatori e 5 spettatori, 3 e 7, 6 e 4 o qualsiasi altra combinazione che aggiunge fino a 10 persone.

Inoltre, Google Stadia Party Stream avrà le seguenti funzionalità:

  • Funzionalità di chat privata , con reazioni vocali ed emoji inclusi.
  • Notifiche sullo schermo per far sapere ai giocatori attivi se qualcuno si è unito o sta chattando.
  • Consumo di banda ottimizzato . Google assicura che sarà come qualsiasi altro stream.

Secondo Google, Party Stream è già stato lanciato e dovrebbe esserlo a disposizione di tutti entro l'11 agosto . Tuttavia, inizialmente sarà disponibile solo per la versione desktop di Stadia o tramite la sua versione web per Android. Se tutto va bene, la disponibilità si estenderà sicuramente ad altre piattaforme in breve tempo.

Google Stadia migliora le trasmissioni in diretta, non dovrai più interromperle quando cambi gioco

google stadia cambiar juego dispositivo sin interrumpir transmision

Una delle grandi cose di Google Stadia è quanto sia facile configurarlo con YouTube per lo streaming live. In due o tre tocchi tutto è pronto e, inoltre, da poco sono state aggiunte cose come lo streaming in 4K e con HDR.

Tuttavia, Stadia aveva un piccolo problema: per cambiare gioco dovevi terminare lo streaming e poi riavviarlo. Questo non sarà più il caso e a parte questo avrà un altro miglioramento. Andando avanti, Google Stadia ti consentirà di passare da un gioco all'altro e persino dai dispositivi senza dover terminare lo streaming .

Ad esempio, potresti giocare a Red Dead Redemption II sul tuo computer e poi giocare a Destiny 2 sul tuo telefono Android senza terminare lo streaming. Cosa accadrà durante quel cambiamento? Lo streaming si fermerà solo e quando inizi il gioco successivo puoi riprendere lo streaming premendo un pulsante.

Questa è una funzione molto utile, poiché è comune per i giocatori che trasmettono in live streaming riprodurre due o più titoli durante la stessa trasmissione. A parte questo, ce la fa anche programmi di terze parti facili da usare come OBS .

A differenza di Party Stream, i miglioramenti del live streaming di Google Stadia impiegheranno un po' più di tempo per arrivare. Saranno implementati in modo scaglionato e si stima che l'intero processo di distribuzione richiederà un'intera settimana .